FITODEPURAZIONE

Sempre maggiore è la necessità di migliorare la qualità chimico-fisica delle acque che vanno nelle nostre falde e pertanto abbiamo studiato un sistema di fitodepurazione particolarmente efficiente ed in grado di sequestrare i metalli pesanti. Il sistema prevede l’aggiunta di compost con alta carica di batteri decompositori e l’aggiunta di specie erbacee per zone umide che, all’interno della loro rizosfera, riescono a decomporre molecole inquinanti ed a sequestrare elementi pericolosi per l’ambiente. La tecnica è particolarmente indicata per bacini di laminazione delle acque, per vasche di compensazione e fossi di guardia a sistema chiuso.

2018-03-20T17:23:38+00:00